Viewing 1 to 7 of 20 items
Archive | Dizionario RSS feed for this section

Profeta (definizione)

Profeta [dal latino tardo propheta, greco προϕήτης, derivato di πρόϕημι “preannunciare, predire”, composto da προ– (pro) “avanti” e ϕημί (phēmi) “dire”]  La parola greca era usata nella LXX per l’ebraico nabj o nav’i (נָבִיא nāvî) ovvero colui che parla da ispirazione divina. I primi scrittori latini tradussero il termine Greco prophetes con il latino vates,  Full Article…

0

Canonico (definizione)

Canonico (dal Greco κανών, kanón, “regola”) ovvero appartenente ad un determinato canone di riferimento. Significati: 1 Conforme alla regola, alla tradizione. Sinonimi: regolare, tipico. Ad esempio: seguire il procedimento canonico. 2 Conforme ai canoni della Chiesa Cattolica: diritto canonico 3 Riferito ad un Testo Sacro, incluso nel canone delle Scritture: libro canonico. Avverbio: canonicamente, in  Full Article…

0

Plurale Maiestatis (definizione)

Plurale Maiestatis (latino), conosciuto in inglese come Royal We, è l’uso del plurale per un pronome riferito ad una singola persona che si trova in una posizione eccelsa (ad esempio un Re o un Monarca). Quest’uso, già diffuso nell’antica Roma (è per esempio la forma principale usata nelle opere autobiografiche di Marco Tullio Cicerone), è  Full Article…

0

Secolare (definizione)

Secolare: (in sociologia/teologia) a. Che appartiene al secolo, cioè alla vita laica, civile, sempre in contrapposizione ad ecclesiastico, religioso. Esempi: tribunale, foro secolare, che giudica i non ecclesiastici, i laici; le autorità secolari, il potere secolare; braccio secolare; abito secolare; né io altressì tacerò un morso dato da un valente uomo secolare a uno avaro  Full Article…

0

Numinoso (definizione)

Numinoso: Derivato dal Latino “numen“, ovvero esperienza del Sacro; pervaso da un’aura sacra, che ispira timore, soggezione e reverenza Dal tedesco numinos, coniato nel 1917 dal teologo e storico Rudolf Otto, derivato del latino numen, inizalmente “cenno del capo, volontà”, e poi “volontà divina, divinità”, e usato sia come sostantivo che come aggettivo. Il teologo  Full Article…

0

Espiazione (definizione)

Espiazióne [Etimologia: dal latino expiatio –onis, der. di expiare «espiare»]. 1. L’atto, il fatto di espiare, e il mezzo o modo con cui si espia una colpa, un delitto, i peccati; fare espiazione, ovvero espiare; accettare una sofferenza a causa delle proprie colpe. 2. a. Nel mondo pagano, propiziazione, con cerimonie o sacrifici, della divinità  Full Article…

0

Vendicatore del sangue (definizione)

Vendicatore del sangue: In Ebraico “go’el” è il nome di un membro prossimo della comunità [religiosa], un “parente prossimo”, sul quale devolvere i doveri: (1) di vendicare, sulla persona dell’assassino, il sangue di un parente assassinato (in questa versione il termine più specifico “go’el ha-dam” ovvero “vendicatore del sangue”), o (2) di riscattare la proprietà  Full Article…

0