Viewing 1 to 7 of 95 items
Archive | Religioni Abramitiche RSS feed for this section

Flavio Giuseppe: Profeta, militare romano e grande storiografo

Flavio Giuseppe (Gerusalemme, 37-38 d.C. circa – Roma, 100 d.C. circa) è stato un religioso, scrittore, storico, politico e militare romano di origine ebraica, e di casta sacerdotale. È importantissimo studiare i suoi scritti in quanto rimane ad oggi la prima fonte storica che riporta dettaglaitamente gli eventi accaduti in Terra Santa dei primi decenni dopo  Full Article…

0

Il Natale Cristiano e le sue radici: nessuno conosce la data di nascita di Gesù Cristo

Sembrerebbe davvero un peccato non festeggiare il Natale per un Cristiano, sia perchè questa ricorrenza è tra più le più gioiose e sane occasioni nella cultura occidentale (addirittura “imitata” dagli orgogliosi fratelli Ebraici con la festività “gemella” non riportata nella Torah, di Hannukkah), e sia perchè questo inno alla pace e all’unità familiare è entrata  Full Article…

0

Ignazio di Antiochia: In pasto alle belve, raggiungendo DIO

Ignazio di Antiochia (etimologia dal Latino “Igneo”, “di fuoco”), detto l‘Illuminatore (35 Antiochia di Siria – Roma, 107 circa), è stato un vescovo e teologo della Siria e discepolo di San Giovanni Apostolo. È venerato come Santo dalla Chiesa ortodossa e dalla Chiesa cattolica, ed è annoverato fra i Padri della Chiesa e Padre Apostolico.  Full Article…

0

Rastafari: La religione Abramitica che utilizza marijuana per fede

Il Rastafarianesimo è una religione Abramitica che affonda le sue radici nelle Sacre Scritture Ebraiche, venerano il DIO Unico (identificato con il Nome di YAH o JYAH) il DIO dei Patriarchi Abramo, Isacco e Giacobbe. Una religione monoteistica quindi che riconosce i Testi Biblici di tradizione Giudeo-Cristiana, secondo il loro canone di riferimento biblico, identificandosi  Full Article…

0

Matteo e il suo Vangelo: Colto esattore delle tasse, Ebreo Levita ed Apostolo

Matteo ben (figlio di) Alfeo chiamato anche Levi apostolo di Gesù ed evangelista (nato a Cafarnao 4/2 a. C. – Etiopia, 24 gennaio 70) fu, secondo i Vangeli, uno dei dodici apostoli ed autore del Vangelo secondo Matteo. In questo stesso vangelo viene chiamato “il pubblicano”, ovvero il colto esattore delle tasse che viene chiamato  Full Article…

0