Canone Ebraico

I libri che compongono il Tanakh, la ‘Bibbia Ebraica’, sono stati redatti nel periodo che va dal X secolo a.C. alla metà del II secolo a.C., in Ebraico, “lingua santa” detta Lashon haQodesh, e con alcune rese in Aramaico, provenienti dalla tradizione orale sempre promulgata che ha preceduto la formalizzazione degli Scritti.

Per i Libri della Torah esistono regole ferree che ne garantiscono la corretta copiatura e il continuo controllo su ogni singola lettera; gli altri Testi del canone Biblico Ebraico sono stati tramandati anche oralmente almeno fino al V secolo a.e.v. quando, in corrispondenza con il ritorno in Giudea dei deportati ebrei dall’esilio babilonese, si rivelò cruciale per il popolo d’Israele il passaggio dalla fase orale a quella scritta canonizzando quindi il Tanakh nel IV secolo a.e.v.

Apocrifi dell’Antico Testamento

Nei Secoli immediatamente precedenti e successivi l’era Cristiana (all’incirca III secolo a.C. – III secolo d.C.), quando la comunità religiosa Ebraica era relativamente stabile attorno al tempio di Gerusalemme ma anche nella fiorente diaspora nei vicini paesi del medio oriente, vennero composti un elevato numero di scritti attualmente noti come apocrifi dell’Antico Testamento.

La lingua di tali Testi era l’Ebraico (in questo periodo era una lingua usata solo nel culto liturgico), l’Aramaico (la lingua “ufficiale” diffusa in un po’ tutto il vicino oriente) e il Greco (che costituiva la lingua franca all’interno della sfera ellenista, parlata in particolare dalle comunità giudaiche nella diaspora in Egitto). Il contenuto e/o l’attribuzione pseudoepigrafa di questi apocrifi era legato ai testi della attuale Tanakh.

Il Canone Ebraico

Il canone dei Libri Sacri per gli Ebrei comprende in definitiva 24 Libri (il numero però diventa 39 contando separatamente i dodici Profeti minori, i due Libri di Samuele, i due Libri dei Re, Esdra e Neemia, e i due Libri delle Cronache, ma il numero 24 è legato maggiormente alla tradizione quanto alla sapienza divina).

  • תורה Torah, Legge, insegnamento, guida (cfr Parashah ed Haftarah):
1. בראשית (Bereshìt, in principio) – Genesi
2. שמות (Shemòt, nomi) – Esodo
3. ויקרא (Wayqrà, e chiamò) – Levitico
4. במדבר (Bemidbàr, nel deserto) – Numeri
5. דברים (Devarìm, parole) – Deuteronomio
  • נביאים Nevi’im (Profeti ebrei: Profeta (ebraismo)):
  • נביאים ראשונים (Neviìm rishonim, profeti anteriori) o Libri storici
6. יהושע (Yehoshua) – Giosuè
7. שופטים (Shofetìm) – Giudici
8. שמואל (Samuèl) – Primo e Secondo libro di Samuele
9. ספר מלכים (sèfer malchìm – Libro dei re) – Primo e Secondo libro dei Re
  • נביאים אחרונים (Neviìm aharonim, profeti posteriori)
10.ישעיהו (Ysha’ihàu) – Isaia
11. ירמיהו (Yermihàu) – Geremia
12. יחזקאל (Yehzqè’l) – Ezechiele
13. תרי עשר (Terè ‘asàr, dodici in aramaico), comprendente i libri che sono detti dodici profeti minori (o ‘dodici’ o ‘profeti minori’):[6]
  • הושע (Hoshè’a) – Osea
  • יואל (Yoèl) – Gioele
  • עמוס (Amòs) – Amos
  • עובדיה (Obadiàh) – Abdia
  • יונה (Yonàh) – Giona
  • מיכה (Mikà) – Michea
  • נחום (Nahùm) – Naum
  • חבקוק (Habaqqùq) – Abacuc
  • צפניה (Zefanyàh) – Sofonia
  • חגי (Haggài) – Aggeo
  • זכריה (Zekaryàh) – Zaccaria
  • מלאכי (Mal’aki) – Malachia
  • כתובים Ketuvim (Scritti):
14. תהילים (Tehillìm) – Salmi
15. משלי (Mishlè) – Proverbi
16. איוב (Iòb) – Giobbe
  • חמש המגילות (Hamesh meghillot, cinque rotoli) comprendente
17. שיר השירים (Shìr hasshirìm) – Cantico dei cantici
18. רות (rut) – Rut
19. איכה (Ekàh, ahimè) – Lamentazioni
20. קהלת (Qohèlet, radunante) – Qoelet detto anche Ecclesiaste
21. אסתר (Estèr) – Ester
22. דניאל (Dani’èl) – Daniele
23. עזרא (Ezrà) – Esdra comprendente
נחמיה (Nehemyàh) – Neemia
24. דברי הימים (Debarè hayomim – Cose dei giorni) – Primo e Secondo libro delle Cronache

 

ASH suggerisce di ricercare sempre la propria personale interpretazione dei Testi Sacri. 
Gli errori di traduzione involontari, e le consapevoli manomissioni degli stessi, sono stati usati troppo spesso per 
modificare i Testi e controllare il pensiero delle masse. Ci sono sul web molti link affidabili dove potrete trovare 
le traduzioni interlineari dei Testi in lingua originale.
Il web va comunque usato con parsimonia e solo da supporto agli studi, ma comunque ringraziamo  chiunque mette a 
disposizione il proprio sapere per la comunità.

LINKS:
Bible Hebrew Interlinear (OT)

Bible Hebrew-English

Bible Septuaginta LXX Old Greek-English

Bible Vulgate Latin-English

Holy Quran Arab-English

Holy Quran Trasliterated-Arab-English

Comments are closed.