Categorie
Le Prove da Superare

Genesi 22, 1

Qualche tempo dopo DIO mise alla prova Abramo. Gli disse: “Abramo!. “Eccomi”, rispose.

 

Esodo 16, 4

Allora il SIGNORE disse a Mosè: “Farò piovere pane dal cielo per te”. Il popolo deve uscire ogni giorno e raccoglierne abbastanza per quel giorno. In questo modo li metterò alla prova e vedrò se seguiranno le Mie Istruzioni.

 

Esodo 20, 20

Mosè disse al popolo: “Non abbiate paura. DIO è venuto per mettervi alla prova, in modo che il timore di DIO sia con voi per impedirvi di peccare”.

 

Deuteronomio 8, 2

Ricordati di come il SIGNORE tuo DIO ti ha condotto nel deserto in questi quarant’anni, per umiliarti e metterti alla prova, per sapere cosa c’era nel tuo cuore, se avresti mantenuto o meno i Suoi comandi.

 

Deuteronomio 13, 3

non dovete ascoltare le parole di quel profeta o di quel sognatore. Il SIGNORE vostro DIO vi mette alla prova per scoprire se lo amate con tutto il cuore e con tutta l’anima.

 

Giudici 3, 4

Essi furono lasciati a mettere alla prova gli Israeliti per vedere se avrebbero obbedito ai Comandi del SIGNORE, che Egli aveva dato ai loro antenati attraverso Mosè.

 

1 Re 8, 35

Quando il cielo sarà chiuso e non vi sarà pioggia perché hanno peccato contro di te, se essi pregano rivolti a questo luogo, se lodano il tuo nome e si convertono dal loro peccato perché li hai afflitti…

 

 

2 Cronache 32:31

Ma quando i capi di Babilonia gli inviarono messaggeri per informarsi del prodigio che era avvenuto nel paese, DIO lo abbandonò per metterlo alla prova e conoscere tutto ciò che era nel suo cuore.

 

 

Giobbe 19:25 (in mezzo alle prove più severe)

Io so che il mio Redentore vive!

 

 

Salmo 25:18

Vedi la mia afflizione e il mio affanno, e perdona tutti i miei peccati!

 

 

Salmo 26:2

Investigami, o SIGNORE, e mettimi alla prova. Purifica col fuoco la mia mente e il mio cuore.

 

 

Salmo 31:7

Esulterò e mi rallegrerò per la Tua benignità, perché Tu hai visto la mia afflizione e hai compreso le angosce della mia anima.

 

 

Salmo 34:6,18-19

Quest’afflitto ha gridato, e il SIGNORE lo ha esaudito e l’ha salvato da tutte le sue avversità. Il SIGNORE è vicino a quelli che hanno il cuore rotto e salva quelli che hanno lo spirito affranto. Molte sono le afflizioni del giusto, ma il SIGNORE lo libera da tutte.

 

 

Salmo 51:17

I sacrifici di DIO sono lo spirito rotto. O DIO tu non disprezzi il cuore rotto e contrito.

 

 

Salmo 66:10

Poiché tu ci hai messi alla prova, o DIO, tu ci hai raffinati come si raffina l’argento.

 

 

Salmo 90:15

Rallegraci in proporzione ai giorni che ci hai afflitti e in compenso degli anni che abbiamo sofferto calamità.

 

 

Salmo 102:1

[Preghiera dell’afflitto mentre è abbattuto ed effonde il suo lamento davanti al SIGNORE.]
O SIGNORE ascolta la mia preghiera e giunga a Te il mio grido.

 

 

Salmo 116:10

Ho creduto e perciò parlo, ero grandemente afflitto.

 

 

Salmo 119, 50 ; 71 ; 75 e 107

Questo è il mio conforto nell’afflizione, che la Tua Parola mi ha vivificato.
È stato bene per me l’essere stato afflitto, perché imparassi i Tuoi Statuti.
Io so, o SIGNORE, che i Tuoi decreti sono giusti, e che Tu mi hai afflitto nella Tua fedeltà. Io sono molto afflitto. Vivificami, o SIGNORE secondo la Tua Parola.

 

 

Salmo 139:23

Investigami, O DIO, e conosci il mio cuore; provami e conosci i miei pensieri.

 

 

Proverbi 17:3

Il crogiolo è per l’argento e la fornace per l’oro, ma chi prova i cuori è il SIGNORE.

 

 

 

Isaia 1:25

Metterò nuovamente la Mia Mano su di te, Ti purificherò delle tue scorie come con la soda e rimuoverò tutto il tuo piombo.

 

 

Isaia 25:4

Tu sei stato una fortezza per il povero, una fortezza per l’indifeso nella sua angoscia, un rifugio contro la tempesta, un’ombra contro l’arsura; poiché il soffio dei tiranni era come una tempesta che batte la muraglia.

 

 

Isaia 48:10

Ecco, io ti ho raffinato, ma non come l’argento; ti ho provato nel crogiuolo dell’afflizione.

 

 

Isaia 57:15

Infatti così parla Colui che è l’Alto, l’Eccelso, che abita l’Eternità, e che si chiama il Santo. «Io dimoro nel luogo eccelso e Santo, ma sto vicino a chi è oppresso e umile di spirito per ravvivare lo spirito degli umili, per ravvivare il cuore degli oppressi.»

 

 

Geremia 9:7

Cosí dice il SIGNORE degli eserciti:
«Ecco, Io li affinerò e li saggerò. Cos’altro infatti posso fare per la figlia del Mio popolo?»

 

 

Geremia 17:10

Io, il SIGNORE, investigo il cuore, metto alla prova la mente per rendere a ciascuno secondo le sue vie secondo il frutto delle sue azioni.

 

 

Lamentazioni 3:32-33

Ma se affligge, avrà anche compassione, secondo la moltitudine delle Sue misericordie. Poiché non è volentieri che umilia e affligge i figli degli uomini.

 

 

Ezechiele 20:38

Separerò di mezzo a voi i ribelli, e quelli che sono infedeli verso di me. Li farò uscire dal paese dove dimorano, ma non entreranno nel paese d’Israele; allora riconoscerete che io sono il SIGNORE.

 

 

Zaccaria 13:9

Farò passare questo terzo per il fuoco, lo raffinerò come si raffina l’argento e lo proverò come si prova l’oro. Essi invocheranno il mio nome e io li esaudirò. Io dirò: Questo è il mio popolo, ed esso dirà: Il SIGNORE è il mio DIO.» L’ultimo assedio di Gerusalemme.

 

 

Marco 14:36

Diceva: «Abbà, PADRE! Ogni cosa ti è possibile; allontana da me questo calice! Però, non quello che io voglio, ma quello che Tu vuoi.»

 

 

Luca 8:13

Quelli sulla roccia sono coloro che, quando ascoltano, ricevono la parola con gioia; costoro però non hanno radice, credono per un certo tempo, ma al momento della prova, si tirano indietro.

 

 

Luca 22:42

«PADRE, se vuoi, allontana da me questo calice! Però non la mia volontà, ma la Tua sia fatta.»

 

 

Giovanni 6:6

Or diceva questo per metterlo alla prova, perché egli sapeva quello che stava per fare.

 

 

Giovanni 12:24-26

In verità, in verità vi dico che se il granello di frumento caduto in terra non muore, rimane solo; ma se muore, produce molto frutto. Chi ama la sua vita, la perde, e chi odia la sua vita in questo Mondo, la conserverà in Vita Eterna. Se uno mi serve, mi segua; e là dove sono io, sarà anche il mio servitore; se uno mi serve, il PADRE l’onorerà.

 

 

Giovanni 16:21

La donna quando partorisce sente dolore, perché è giunta la sua ora, ma appena ha dato alla luce il bambino, non si ricorda più dell’angoscia per la gioia che è venuto al mondo un essere umano.

 

 

Romani 5:3

E non soltanto questo, ma ci vantiamo anche nelle afflizioni, sapendo che l’afflizione produce perseveranza.

 

 

2 Corinzi 1:4,8

Il quale ci consola in ogni nostra afflizione affinché, per mezzo della consolazione con cui noi stessi siamo da DIO consolati, possiamo consolare coloro che si trovano in qualsiasi afflizione.

Perché non vogliamo, fratelli, che ignoriate la nostra afflizione che ci capitò in Asia, come siamo stati eccessivamente gravati al di là delle nostre forze, tanto da giungere a disperare della vita stessa.

 

 

2 Corinzi 2:9

Vi ho anche scritto per questo, per sapere alla prova se siete ubbidienti in ogni cosa.

 

 

2 Corinzi 4:17

Infatti la nostra leggera afflizione, che è solo per un momento, produce per noi uno smisurato, eccellente peso eterno di gloria.

 

 

2 Corinzi 6:4,10

Ma in ogni cosa raccomandiamo noi stessi come ministri di DIO nelle molte sofferenze, nelle afflizioni, nelle necessità, nelle distrette, come contristati, eppure sempre allegri; come poveri eppure arricchendo molti; come non avendo nulla, eppure possedendo tutto.

 

 

Filippesi 4:4-7

Rallegratevi sempre nel SIGNORE. Ripeto: rallegratevi. La vostra mansuetudine sia nota a tutti gli uomini. Il SIGNORE è vicino.

Non angustiatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a DIO in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti.

E la pace di DIO, che supera ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù.

 

 

Filippesi 4:14

Tuttavia avete fatto bene a prendere parte alla mia afflizione.

 

 

2 Tessalonicesi 1:3-7

Noi dobbiamo sempre ringraziare DIO per voi, fratelli, com’è giusto, perché la vostra fede cresce in modo eccellente, e l’amore di ciascuno di voi tutti per gli altri abbonda sempre di più; in modo che noi stessi ci gloriamo di voi nelle chiese di DIO, a motivo della vostra costanza e fede in tutte le vostre persecuzioni e nelle afflizioni che sopportate.

Questa è una prova del giusto giudizio di Dio, perché siate riconosciuti degni del Regno di DIO, per il quale anche soffrite.

Poiché è giusto da parte di DIO rendere a quelli che vi affliggono, afflizione; e a voi che siete afflitti, riposo

 

 

Ebrei 11:17,36,37

Per fede Abrahamo, messo alla prova, offrí Isacco e colui che aveva ricevuto le promesse offrí il suo unigenito. Altri ancora subirono scherni e flagelli, e anche catene e prigionia. Furono lapidati, segati, tentati, morirono uccisi di spada, andarono in giro coperti di pelli di pecora e di capra, bisognosi, afflitti, maltrattati…

 

 

Ebrei 12:11

Ogni correzione infatti, sul momento, non sembra essere motivo di gioia ma di tristezza; dopo però rende un pacifico frutto di giustizia a quelli che sono stati esercitati per mezzo suo.

 

 

Giacomo 1, 2-4 ; 12

Fratelli miei, considerate una grande gioia quando venite a trovarvi in prove svariate, sapendo che la prova della vostra fede produce costanza. E la costanza compia pienamente l’opera sua in voi, perché siate perfetti e completi, di nulla mancanti.

12 Beato l’uomo che persevera nella prova, perché, dopo averla superata, riceverà la corona della vita, che il SIGNORE ha promesso a coloro che l’amano.

 

 

1 Pietro 1:6,7

A motivo di questo voi gioite anche se al presente, per un podi tempo, dovete essere afflitti da varie prove, affinché la prova della vostra fede, che è molto piú preziosa dell’oro che perisce anche se vien provato col fuoco, risulti a lode, onore e gloria nella rivelazione di Gesú Cristo.

 

 

1 Pietro 4:12

Carissimi, non lasciatevi disorientare per la prova di fuoco che è in atto in mezzo a voi per provarvi, come se vi accadesse qualcosa di strano.

 

 

1 Pietro 5:6-9

Umiliatevi dunque sotto la potente mano di DIO, affinché egli vi innalzi a suo tempo; gettando su di lui ogni vostra preoccupazione, perché egli ha cura di voi.
Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, gira come un leone ruggente cercando chi possa divorare. Resistetegli stando fermi nella fede, sapendo che le medesime sofferenze affliggono i vostri fratelli sparsi per il Mondo.

 

 

2 Pietro 2:9

Il SIGNORE sa liberare i pii dalla prova e riservare gli ingiusti per essere puniti nel giorno del giudizio.

 

 

Apocalisse 2:10

Non temere ciò che dovrai soffrire ecco, il diavolo sta per gettare alcuni di voi in prigione per mettervi alla prova, e avrete una tribolazione per dieci giorni Sii fedele fino alla morte e ti darò la corona della vita.

 

 

Apocalisse 3:10,19

Poiché hai custodito la parola della mia costanza, anch’io ti custodirò dall’ora della prova che verrà su tutto il mondo, per mettere alla prova coloro che abitano sulla terra. Io riprendo e castigo tutti quelli che amo. Abbi dunque zelo e ravvediti.

 

 

Corano 2, 286

[Surah Baqarah] ALLAH does not burden a Soul beyond that it can bear. It will have [the consequence of] what [good] it has gained, and it will bear [the consequence of] what [evil] it has earned. “Our LORD, do not impose blame upon us if we have forgotten or erred. Our LORD, and lay not upon us a burden like that which You laid upon those before us. Our LORD, and burden us not with that which we have no ability to bear. And pardon us; and forgive us; and have mercy upon us. You are our Protector, so give us victory over the disbelieving people.”

 

 

Corano 65, 2-3

from where he does not expect. And whoever relies upon GOD then He is sufficient for him. Indeed, ALLAH will accomplish His purpose. GOD indeed has appointed a measure for everything.

 

 

Corano 16, 127-128

And be patient! And your patience is not but through ALLAH. And do not grieve over them and do not be in distress over what they conspire. 128 Indeed, ALLAH is with those who fear Him and those who are doers of good.

 

 

Corano 2, 155-157

And We will [majestic plural] surely test you with something of fear and hunger and a loss of wealth and lives and fruits, but give good tidings to the patient. 156 Who, when disaster strikes them, say, “Indeed we belong to ALLAH, and indeed to Him we will return.” 157 Those are the ones upon whom are blessings from their LORD and mercy. And it is those who are the [rightly] guided.

 

Categorie
Iscriviti ad ASH

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti ad ASH e ricevere per posta una notifica ad ogni nuovo articolo.