Voti & Consacrazioni a DIO

Genesi 28, 20-24

20 Giacobbe fece un voto, dicendo: “Se DIO è con me, se mi protegge durante questo viaggio che sto facendo, se mi dà pane da mangiare e vesti da coprirmi, 21 e se ritorno sano e salvo alla casa di mio padre, il SIGNORE sarà il mio DIO 22 e questa pietra, che ho eretta come monumento, sarà la casa di DIO; di tutto quello che Tu mi darai, io certamente Ti darò la decima”.

Genesi 31, 13

Io sono il DIO di Bethel, dove hai unto una colonna e dove hai fatto un voto a Me. Ora lascia subito questa terra e torna nella tua terra natale”.

Levitico 7, 16

“Se, tuttavia, la loro offerta è il risultato di un voto o è un’offerta libera, il sacrificio sarà mangiato il giorno in cui lo offrono, ma tutto ciò che rimane può essere mangiato il giorno successivo.

Levitico 22, 18

“Parlate ad Aronne e ai suoi figli e a tutti gli Israeliti e dite loro: Se uno di voi – sia che si tratti di un israelita o di uno straniero residente in Israele – presenta un dono per un olocausto al Signore, per adempiere a un voto o come offerta libera,

Levitico 22, 21

Quando qualcuno porta dal gregge o dal gregge un’offerta di comunione al Signore per adempiere a un voto speciale o come offerta libera, deve essere senza difetti o difetti per essere accettabile.

Levitico 22, 23

Lei può tuttavia presentarsi come libero arbitrio offrendo un bue o una pecora deformata o storta, ma non sarà accettata in adempimento di un voto.

Levitico 23, 38

Queste offerte si aggiungono a quelle per i Sabati del Signore e in aggiunta ai vostri doni e a tutto ciò che avete promesso e a tutte le offerte di libero arbitrio che date al Signore.

Levitico 27, 2

“Parlate con gli israeliti e dite loro: Se qualcuno fa un voto speciale di dedicare una persona al Signore dando il valore equivalente,

Levitico 27, 8

Se chi fa il voto è troppo povero per pagare l’importo indicato, la persona che fa il voto deve essere presentata al sacerdote, che fisserà il valore in base a quanto può permettersi chi fa il voto.

Levitico 27, 9

“Se ciò che hanno fatto voto è un animale che è accettabile come offerta al Signore, tale animale dato al Signore diventa santo.

Levitico 27, 11

Se quello che hanno fatto voto è un animale cerimonialmente impuro – un animale che non è accettabile come offerta al Signore – l’animale deve essere presentato al sacerdote,

Numeri 6, 2

“Parlate con gli israeliti e dite loro: Se un uomo o una donna vuole fare un voto speciale, un voto di dedizione al Signore come nazista,

Numeri 6, 4

Finché rimangono sotto il voto nazarista, non devono mangiare nulla che provenga dalla vite, nemmeno i semi o le bucce.

Numeri 6, 5

“‘Durante tutto il periodo del loro voto nazarista, nessun rasoio può essere usato sulla loro testa. Devono essere santi fino alla fine del periodo della loro dedizione al Signore; devono lasciare che i loro capelli crescano lunghi.

Numeri 6, 21

“Questa è la legge del nazarista che fa voto di offerte al Signore secondo la sua dedizione, oltre a tutto ciò che può permettersi. Essi devono adempiere i voti che hanno fatto, secondo la legge del nazarista”.

Numeri 15, 3

e voi presentate al SIGNORE offerte di cibo del gregge o del gregge, come un aroma gradito al SIGNORE – sia che si tratti di offerte bruciate o di sacrifici, di voti speciali o di offerte di libero arbitrio o di offerte di festa -.

Numeri 15, 8

“‘Quando si prepara un giovane toro come olocausto o sacrificio, per un voto speciale o un’offerta di comunione al Signore,

Numeri 21, 2

Allora Israele fece questo voto al Signore: “Se consegnerete questo popolo nelle nostre mani, distruggeremo completamente le loro città”.

Numeri 29, 39

“‘Oltre a ciò che promettete e alle vostre offerte di libero arbitrio, offritele al Signore nelle feste da voi stabilite: i vostri olocausti, le offerte di grano, le offerte di bevande e le offerte di comunione'”.

Numeri 30, 1-10

1 Disse Mosè ai capi delle tribù di Israele: “Questo è ciò che il Signore comanda:
2 Quando un uomo fa un voto al Signore o giura di obbligare se stesso con una promessa, non deve rompere la sua parola, ma deve fare tutto quello che ha detto. 
3 “Quando una giovane donna che vive ancora nella casa del padre fa un voto al Signore o si impegna con una promessa 4 e suo padre sente parlare del suo voto o della sua promessa, ma non le dice nulla, allora tutti i suoi voti e ogni promessa per la quale si è obbligata a stare in piedi. 5 Ma se suo padre glielo proibisce quando lo viene a sapere, nessuno dei suoi voti o dei pegni con cui si è obbligata a stare in piedi, il Signore la libererà perché suo padre glielo ha proibito. 6 “Se si sposa dopo aver fatto un voto o dopo che le sue labbra hanno pronunciato una promessa avventata con la quale si obbliga 7 e il marito ne viene a conoscenza ma non le dice nulla, allora i suoi voti o le promesse che lei si è impegnata a mantenere. 8 Ma se il marito glielo proibisce quando lo viene a sapere, annulla il voto che la obbliga o la promessa avventata con cui si obbliga, e il Signore la libererà. 9 “Qualsiasi voto o obbligo preso da una vedova o da una donna divorziata sarà vincolante per lei. 10 “Se una donna che vive con il marito fa un voto o si obbliga con una promessa sotto giuramento 11 e il marito ne viene a conoscenza, ma non le dice nulla e non le proibisce di farlo, allora tutti i suoi voti o le promesse a cui si è obbligata rimarranno valide. 12 Ma se il marito li annulla quando ne viene a conoscenza, allora nessuno dei voti o delle promesse che sono venuti dalle sue labbra resterà in piedi. Il marito li ha annullati e il Signore la libererà. 13 Il marito può confermare o annullare qualsiasi voto da lei fatto o qualsiasi impegno giurato a rinnegare se stesso. 14 Ma se il marito non le dice nulla al riguardo di giorno in giorno, allora conferma tutti i suoi voti o le promesse che la vincolano. Li conferma non dicendole nulla quando ne viene a conoscenza.

Deuteronomio 12, 6

Lì portate i vostri olocausti e i sacrifici, le decime e i doni speciali, ciò che avete promesso di dare e le vostre offerte di libero arbitrio, e i primogeniti delle vostre mandrie e dei vostri greggi.

Deuteronomio 12, 11

Poi nel luogo che il Signore il tuo DIO sceglierà come dimora per il suo Nome – lì dovrai portare tutto ciò che ti comando: le tue offerte e i sacrifici bruciati, le decime e i doni speciali, e tutti i beni di scelta che hai promesso al Signore.

Deuteronomio 12, 17

Non dovete mangiare nelle vostre città la decima del vostro grano e del vostro vino nuovo e dell’olio d’oliva, o il primogenito delle vostre mandrie e dei vostri greggi, o qualsiasi cosa abbiate promesso di dare, o le vostre offerte di libero arbitrio o i vostri doni speciali.

Deuteronomio 12, 26

Ma prendete le vostre cose consacrate e tutto ciò che avete promesso di dare, e andate nel luogo che il Signore sceglierà.

Deuteronomio 23, 18

Non dovete portare i guadagni di una prostituta o di un prostituto nella casa del SIGNORE vostro DIO per pagare qualsiasi voto, perché il SIGNORE vostro DIO li detesta entrambi.

Deuteronomio 23, 21

Se fai un voto al SIGNORE tuo DIO, non tardare a pagarlo, perché il SIGNORE tuo DIO te lo chiederà certamente e tu sarai colpevole di peccato.

Deuteronomio 23, 22

Ma se vi astenete dal fare un voto, non sarete colpevoli.

Deuteronomio 23, 23

Qualunque cosa le tue labbra dicano devi essere sicuro di fare, perché hai fatto del tuo voto al Signore il tuo DIO con la tua bocca.

Giudici 11, 30

E Iefte fece un voto al Signore: “Se tu darai gli Ammoniti nelle mie mani,

Giudici 11, 35

Quando la vide, si strappò i vestiti e gridò: “Oh no, figlia mia! Mi hai fatto cadere e sono devastato. Ho fatto un voto al Signore che non posso infrangere”.

Giudici 11, 39

Dopo i due mesi, lei tornò da suo padre, e lui le fece come aveva giurato. E lei era vergine. Da questo deriva la tradizione israelita

1 Samuele 1, 11

E fece un voto, dicendo: “Signore onnipotente, se solo guarderai la miseria della tua serva e ti ricorderai di me, e non dimenticherai la tua serva, ma le darai un figlio, allora io lo darò al Signore per tutti i giorni della sua vita, e nessun rasoio sarà mai usato sulla sua testa”.

1 Samuele 1, 21

Quando suo marito Elkanah è salito con tutta la sua famiglia per offrire il sacrificio annuale al Signore e per adempiere al suo voto,

2 Samuele 15, 7

Alla fine di quattro anni, Absalom disse al re: “Lasciatemi andare a Hebron e adempiere a un voto che ho fatto al Signore”.

2 Samuele 15, 8

Mentre il tuo servo viveva a Geshur in Aram, ho fatto questo voto: “Se il Signore mi riporta a Gerusalemme, adorerò il Signore a Hebron””.

2 Re 12, 4

Joash disse ai sacerdoti: “Raccogliete tutto il denaro che viene portato come offerta sacra al tempio del Signore – il denaro raccolto nel censimento, il denaro ricevuto dai voti personali e il denaro portato volontariamente al tempio”.

Lavoro 22, 27

Lo pregherete, ed Egli vi ascolterà, e voi adempirete ai vostri voti.

Salmo 22, 25

Da voi viene il tema della mia lode nella grande assemblea; davanti a coloro che vi temono adempirò i miei voti.

Salmo 50, 14

“Sacrificate le offerte a Dio, adempite i vostri voti all’Altissimo”,

Salmo 56, 12

Sono sotto giuramento a te, mio DIO; ti presenterò le mie offerte di ringraziamento.

Salmo 61, 5

Per te, DIO, hai ascoltato i miei voti; mi hai dato l’eredità di coloro che temono il tuo nome.

Salmo 61, 8

Allora canterò sempre in lode del tuo nome e adempierò i miei voti giorno dopo giorno.

Salmo 65, 1

[ Salmo 65 ] [ Per il direttore della musica. Un salmo di Davide. Un canto. ] La lode ti attende, nostro DIO, in Sion; a Te si adempiranno i nostri voti.

Salmo 66, 13

Verrò al Tuo Tempio con olocausti e adempirò i miei voti a Te

Salmo 66, 14

giura che le mie labbra hanno promesso e la mia bocca ha parlato quando ero nei guai.

Salmo 76, 11

Fate i voti al SIGNORE vostro DIO e adempieteli; lasciate che tutte le terre vicine portino doni all’Uno da temere.

Salmo 116, 14

Adempierò i miei voti al Signore alla presenza di tutto il suo popolo.

Salmo 116, 18

Adempierò i miei voti al Signore alla presenza di tutto il suo popolo,

Salmo 132, 2

Fece un giuramento al Signore, fece un voto al Potente di Giacobbe:

Proverbi 7, 14

“Oggi ho adempiuto ai miei voti, e a casa ho del cibo dalla mia offerta di borsa di studio.

Proverbi 20, 25

È una trappola per dedicare qualcosa di avventato e solo più tardi per considerare i propri voti.

Ecclesiaste 5, 1

[Soddisfa il tuo voto a Dio] Custodisci i tuoi passi quando vai nella casa di Dio. Avvicinati ad ascoltare, piuttosto che offrire il sacrificio degli stolti, che non sanno di sbagliare.

Ecclesiaste 5, 4

Quando fate un voto a Dio, non indugiate a compierlo. Non gli piacciono gli sciocchi; adempite il vostro voto.

Ecclesiaste 5, 5

È meglio non fare un voto che farne uno e non mantenerlo.

Ecclesiaste 5, 6

Non lasciate che la vostra bocca vi conduca al peccato. E non protestare al messaggero del tempio: “Il mio voto è stato un errore”. Perché DIO dovrebbe essere arrabbiato per quello che dici e distruggere il lavoro delle tue mani?

Isaia 19, 21

Così il Signore si farà conoscere agli Egiziani, e in quel giorno essi riconosceranno il Signore. Essi adoreranno con sacrifici e offerte di grano; faranno voti al Signore e li manterranno.

Geremia 44, 25

Questo è ciò che dice il Signore Onnipotente, il Dio di Israele: Tu e le tue mogli avete fatto quello che hai detto che avresti fatto quando hai promesso: “Faremo certamente i voti che abbiamo fatto per bruciare l’incenso e versare le offerte di bevande alla Regina del Cielo”. “Avanti allora, fate quello che avete promesso! Mantieni i tuoi voti!

Giona 1, 16

A questo gli uomini temevano molto il Signore, e offrirono un sacrificio al Signore e fecero voti a Lui.

Giona 2, 9

Ma io, con grida di lode riconoscente, mi sacrificherò a voi. Ciò che ho giurato di fare, lo farò bene. Dirò: “La salvezza viene dal Signore””.

Nahum 1, 15

Guardate, là sulle montagne, i piedi di chi porta buone notizie, chi proclama la pace! Festeggia le tue feste, Giuda, e rispetta i tuoi voti. I malvagi non ti invaderanno più, saranno completamente distrutti.

Malachia 1, 14

“Maledetto è l’imbroglione che ha un maschio accettabile nel suo gregge e giura di darlo, ma poi sacrifica al Signore un animale imperfetto. Perché io sono un grande re”, dice il Signore onnipotente, “e il mio nome è da temere tra le nazioni.

Matteo 5, 33

Ancora una volta, avete sentito che molto tempo fa è stato detto al popolo: “Non rompete il vostro giuramento, ma adempite al Signore i voti che avete fatto”.

Atti 18, 18

[ Priscilla, Aquila e Apollos ] Paolo rimase a Corinto per qualche tempo. Poi lasciò i fratelli e le sorelle e salpò per la Siria, accompagnato da Priscilla e da Aquila. Prima di salpare si fece tagliare i capelli a Cencreae a causa di un voto che aveva fatto.

Atti 21, 23

quindi fate quello che vi diciamo. Ci sono quattro uomini con noi che hanno fatto un voto.

2 Pietro 2:9

allora il Signore sa come salvare il divino dalle tentazioni e tenere gli ingiusti sotto punizione per il Giorno del Giudizio,

2 Pietro 3:7

Ma per Sua parola i cieli e la terra attuali sono riservati al fuoco, custodito per il Giorno del Giudizio e la distruzione degli empi.

1 Giovanni 4:17

Con questo, l’amore è perfezionato con noi, affinché abbiamo fiducia nel Giorno del Giudizio; perché come Lui, così siamo anche noi in questo mondo.

Apocalisse 14:7

e disse a voce alta: “Temi Dio e rendigli gloria, perché è giunta l’ora del suo Giudizio; adora Colui che ha fatto il cielo e la terra e il mare e le sorgenti delle acque”.

Atti 17:31

perché ha fissato un giorno in cui Egli giudicherà il mondo in giustizia attraverso un uomo che ha nominato, avendo dato prova a tutti gli uomini resuscitandolo dai morti”.

Romani 2:16

nel giorno in cui, secondo il mio vangelo, DIO giudicherà i segreti degli uomini per mezzo di Cristo Gesù.

Apocalisse 6:17

perché è giunto il grande giorno della loro ira, e chi è capace di stare in piedi?

Apocalisse 14:15

E un altro angelo uscì dal tempio, gridando a gran voce a Colui che sedeva sulla nuvola: “Metti la falce e mietere, perché è giunta l’ora di mietere, perché il raccolto della terra è maturo”.

Geremia 48,44

“Colui che fugge dal terrore cadrà nella fossa, e colui che si arrampicherà fuori dalla fossa sarà preso nella trappola; perché io porterò su di lei, anche su Moab, l’anno della loro punizione”, dichiara il Signore.

Geremia 50:31

Ecco, io sono contro di te, o arrogante”, dichiara il Signore Dio degli eserciti, “Poiché è giunto il tuo giorno, il tempo in cui ti punirò”.

Ezechiele 21:25

E tu, o uccisore, o malvagio, principe d’Israele, il cui giorno è giunto, nel tempo del castigo della fine”.

Ezechiele 7:12

È giunto il momento, è arrivato il giorno, non gioisca il compratore né il venditore, perché l’ira è contro tutta la loro moltitudine.

Ezechiele 22:3

Tu dirai: “Così dice il Signore Dio: “Una città che sparge sangue in mezzo a lei, perché venga il suo tempo, e che fa degli idoli, contrariamente al suo interesse, dei profanatori!

Isaia 63:4

“Perché il giorno della vendetta era nel mio cuore, ed è venuto l’anno della mia redenzione.

Isaia 2:12

Per il SIGNORE degli ospiti avrà un giorno di calcolo contro tutti che è fiero e nobile e contro tutti che è alzato in su, che può essere abased.

Isaia 34:8

Perché il Signore ha un giorno di vendetta, un anno di ricompensa per la causa di Sion.

Lamenti 1:21

“Hanno udito il mio gemito; non c’è nessuno che mi consoli; tutti i miei nemici hanno sentito parlare della mia calamità; sono contenti che Tu l’abbia fatto Oh, che Tu porti il giorno che hai proclamato, che essi diventino come me.

Luca 21:22

perché questi sono giorni di vendetta, perché si compiano tutte le cose che sono scritte.

 

1 Corinzi 3:13

l’opera di ogni uomo diventerà evidente; perché il giorno lo mostrerà perché si rivelerà con il fuoco, e il fuoco stesso metterà alla prova la qualità dell’opera di ogni uomo.

Giacomo 5:5

Voi avete vissuto lussuosamente sulla terra e avete condotto una vita di piacere sfrenato; avete ingrassato i vostri cuori in un giorno di carneficina.

Apocalisse 11:18

“E le nazioni erano infuriate, e la Tua ira venne, e venne il tempo di giudicare i morti, e il tempo di ricompensare i Tuoi schiavi, i profeti e i santi e coloro che temono il Tuo Nome, i piccoli e i grandi, e di distruggere coloro che distruggono la terra”.

 

Let's stay connected...
Tu puoi fare cose che io non posso fare e anche io posso fare cose che tu non puoi fare, ma insieme possiamo fare grandi cose.