Religioni Abramitiche: Somiglianze & Confronti

Le Religioni Abramitiche oggigiorno contano circa 3,4 miliardi di fedeli nel Mondo, e questo dalle statistiche del 2020 corrisponde a circa il 56% dell’intera popolazione mondiale. Sono diffuse ampiamente in tutte le parti del Mondo partendo sia dalle regioni Occidentali che da quelle del Sud-Est Asiatico. Insieme, e senza considerare le altre religioni Abramitiche minori, formano il più ampio gruppo etnico mai registrato nella storia dell’umanità.

Queste Religioni monoteistiche originarie dell’Asia Occidentale, enfatizzando e tracciando la loro comune origine al Patriarca Abramo e con la maggioranza delle Sacre Scritture e convinzioni in comune.
Le maggiori Religioni Abramitiche in ordine cronologico di fondazione sono Giudaismo, Cristianesimo ed Islam.

Fra i punti di contatto tra le Religioni Abramitiche, oltre la comune discendenza da Abramo, vi è la “Regola d’oro”, detta anche “Etica della Reciprocità”, base essenziale per il moderno concetto di diritti umani:

Ebraismo:

  • Rabbi Hillel (Shabbat 31a): “non fare agli altri quello che non vuoi che essi facciano a te”

Cristianesimo:

  • Gesù (Mt 7,12 ; Lc 6,31): “tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro”

Islam:

  • Muhammad (40 ʾaḥādīthe di an-Nawawi 13): “nessuno di voi è un credente fino a quando non desidera per il suo fratello quello che desidera per se stesso”

 

Religioni Abramitiche somiglianze e confronti
 

 

Religioni
Abramitiche

 


Ebraismo

Cristianesimo

Islam
Tipo di teismo Monoteismo Monoteismo Monoteismo
DIO DIO di Abramo DIO di Abramo DIO di Abramo
Nome di DIO YHWH, ELOHIM
(Plurale maiestatis di “DIO” in Ebraico)NOTA 1
DIO, YHWH, SIGNORE,
Santa Trinità (per i trinitaristi)
ALLAH (Arabo che
significa “il DIO“)
Libri Sacri Torah (Legge), Nevi’im (Profeti),
K’tuvim (Scritti)
Pentateuco (Torah), Nevi’im (Profeti),
K’tuvim (Scritti)NOTA 2, Vangeli
(compresi altri testi apostolici)
Pentateuco (Torah), Nevi’im (Profeti),
K’tuvim (Scritti), Vangeli, CoranoNOTA3
Visione della
natura umana
Due impulsi uguali, uno tende verso
il bene e uno verso il male
Tendenza al male, “peccato originale”
ereditato da Adamo ed Eva
Uguale capacità di fare il bene o il male
Elementi di salvezza
per l’umanità
Credere in DIO, seguire la Legge, fare buone azioni Credere in DIO, seguire la Legge,
fare buone azioni, seguire Sacramenti
Credere in DIO, seguire la Legge, fare buone azioni, seguire i cinque pilastri
dell’Islam
Aldilà per il bene I punti di vista variano: Paradiso,
Resurrezione delle Anime o nessun Aldilà
Paradiso, Resurrezione delle Anime Paradiso (Janna)
Aldilà per il male Le opinioni variano: Geenna eterna (Inferno),
Reincarnazione o nessun Aldilà
Inferno eterno, Purgatorio temporaneo
(cattolicesimo)
Inferno eterno
Identità di Gesù Solo un rabbino (insegnante ebreo), non il Messia Profeta di DIO, Messia,
Figlio di DIO, sommo sacerdote
Profeta di DIO, MessiaNOTA4
Resurrezione
di Gesù
Negata Affermata Negata
Seconda venuta di
Gesù
Negata Affermata Affermata
Punto di vista
delle altre religioni
abramitiche
Il Cristianesimo e l’Islam sono  errate
interpretazioni ed estensioni del Giudaismo
L’Ebraismo è una religione autentica
(ma con una Rivelazione incompleta),
l’Islam è una dottrina non autentica
Gli Ebrei e i Cristiani sono
la “Gente del Libro”NOTA5
ma con credenze errate e
una parziale Rivelazione

NOTA 1: ELOHIM è la forma plurale di ELOHA (DIO) nelle vecchie lingue semitiche quando si parla di un superiore o di qualcuno a cui si offre rispetto, la forma plurale è opportuna (plurale maiestatis)

NOTA 2: Pentateuco (dal Greco “cinque libri”) è la denominazione greca della Torah. Insieme ai Libri di Nevi’im (Profeti) e K’tuvim (Scritture) formano il TaNaKh ovvero l'”Antico Testamento” dei Cristiani

NOTA 3: La tradizione musulmana crede in tutta la Rivelazione precedente dei Testi Sacri Abramitici (Torah, Profeti, Scritti e Vangelo) e riconosce tutti i Profeti (da Adamo, Abramo, Isacco, Giacobbe, e tutti gli altri fino a Gesù) anteriori a Mohammed, ma afferma anche che, a causa delle erronee traduzioni e delle manipolazioni volontarie o involontarie dei testi antichi, il Corano rimane l’unica Sacra Scrittura degna di fiducia

NOTA 4: L’Islam crede in Gesù e in tutti i suoi insegnamenti, ma afferma anche che il suo Messaggio (“Buona Novella”) è stato corrotto dagli uomini associandolo a DIO come unica entità, affermazione che però non è mai dichiarata nel Vangelo

NOTA 5: Per “gente del Libro” il Corano intende gli Ebrei e i Cristiani che hanno ricevuto precedentemente al popolo Arabo le Scritture (“Libro”) ma che non hanno saputo conservare la vera dottrina

 

 

 

 

 

 

Altri Importanti Confronti

  Ebraismo Cristianesimo Islam
Percentuale nel Mondo
0,2% 31,1% 24,9%
Data di fondazione non databile circa 100 DC 622 DC
Luogo di fondazione Palestina Palestina-Roma Arabia Saudita
Precursore Abramo-Mosè Gesù Mohammed
Lingua/e di origine Ebraico Aramaico-Greco Arabo
Espansione Inizialmente limitata nei confini Palestinesi In 60 anni sorgono Chiese
nella maggiori città (Palestinesi-Turche-Greche)
e alla fine del IV Sec. nell’intero Impero Romano
Nei primi 12 anni l’intera Penisola Araba.
Dopo 100 anni si estende dall’Atlantico alla Cina
Principali Divisioni Intestine

 

 

 


 

Translate into your language
Main Topics
ASH’s Newsletter