Quran 57, 20-24

Quran 57, 20-24 Sappiate che la vita in questo Mondo non è altro che divertimento e deviazione, apparenza e reciproca vanteria [vanità], competizione nell’accumulo di beni e di progenie. Così come una pioggia che fa crescere la vegetazione e compiace i seminatori; ma poi appassisce e la vedi ingiallire; quindi diventa stoppia. Nell’altra vita c’è un severo castigo, ma anche perdono e approvazione da parte di DIO. La vita terrena non è altro che godimento effimero. 21 Affrettatevi al perdono del vostro SIGNORE e al Giardino vasto come il Cielo e la Terra, preparato per coloro che credono in ALLAH e nei Suoi Messaggeri. Questa è la grazia di DIO, che Egli dà a chi vuole. ALLAH possiede immensa grazia. 22 Non sopravviene sventura né alla Terra né a voi stessi, che già non sia scritta nel Libro prima ancora che [Noi] la produciamo; in verità ciò è facile per DIO. 23. E ciò affinché non abbiate a disperarvi per quello che vi è sfuggito e non esultiate per ciò che vi è stato concesso. ALLAH non ama i superbi vanagloriosi: 24 Così sono gli avari che impongono agli altri l’avarizia. Quanto a chi volge le spalle, sappia dunque che ALLAH basta a Se stesso, è il Degno di lode.

Tags:

No comments yet.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.