Era Messianica

Daniele 2, 37-44

“Tu, o Re, sei il Re dei re, al quale il DIO del cielo ha dato il regno, la potenza, la forza e la gloria; e dovunque dimorano i figli degli uomini, o le bestie del campo, o gli uccelli del cielo, Egli li ha dati nelle tue mani e ti ha fatto regnare su tutti. Tu sei la testa d’oro. “Dopo di te sorgerà un altro regno inferiore a te, poi un altro terzo regno di bronzo, che regnerà su tutta la terra.

 

Zaccaria 14, 9

E il SIGNORE sarà re su tutta la terra; in quel giorno il SIGNORE sarà l’unico, e il Suo Nome l’Unico.

 

Salmo 45, 3-6

Infila la tua spada nella tua faretra, o Potente, nel tuo splendore e nella tua maestà! E nella Tua maestà cavalca vittorioso, Per la causa della verità, della mitezza e della giustizia; lascia che la Tua mano destra insegni cose meravigliose. Le Tue frecce sono affilate; I popoli cadono sotto di Te; Le Tue frecce sono nel cuore dei nemici del Re.

 

Salmo 110, 5-6

Il SIGNORE è alla Tua destra; Egli distruggerà i re nel giorno della Sua ira. Egli giudicherà tra le nazioni, le riempirà di cadaveri, distruggerà i capi di un paese molto vasto.

 

Isaia 9, 3-5

Moltiplicherai la nazione, accrescerai la loro letizia; essi saranno lieti alla tua presenza come con la letizia del raccolto, come gli uomini si rallegrano quando si dividono il bottino. Poiché spezzerai il giogo del loro fardello e il bastone sulle loro spalle, il bastone del loro oppressore, come nella battaglia di Madian. Poiché ogni stivale del guerriero in marcia nel tumulto della battaglia, con il mantello avvolto nel sangue, sarà da bruciare, combustibile per il fuoco.

 

Isaia 42, 13

Il SIGNORE andrà avanti come un guerriero, susciterà il suo zelo come un uomo di guerra, griderà, sì, susciterà un grido di guerra, dominerà contro i suoi nemici.

 

Isaia 59, 17-19

Indossava la giustizia come una corazza, e un elmo di salvezza sul capo; e indossava abiti di vendetta per come indumento e si avvolgeva di zelo come un mantello. Secondo le loro azioni, così Egli ripagherà, l’ira dei suoi avversari, la ricompensa dei suoi nemici; alle terre costiere egli ricompenserà. Così essi temeranno il nome dell’ETERNO da occidente e la Sua gloria dal sorgere del sole, perché Egli verrà come un ruscello impetuoso che il vento dell’ETERNO spinge.

 

Daniele 7, 13-14

“Continuai a guardare nelle visioni notturne, Ed ecco, con le nuvole del cielo, uno come un Figlio dell’uomo stava arrivando, e si avvicinò all’Antico dei Giorni e si presentò davanti a Lui. “E a Lui fu dato il dominio, la gloria e un regno, affinché tutti i popoli, le nazioni e gli uomini di ogni lingua gli servano il Suo dominio è un dominio eterno che non passerà, e il Suo regno è un regno che non sarà distrutto”.

 

Salmo 2, 8-9

Chiedi a Me, e sicuramente ti darò le nazioni come Tua eredità, e i confini della terra come Tuo possesso. Li spezzerai con un bastone di ferro, li frantumerai come terracotta”.

 

Salmo 72, 8-11

Possa anche lui governare da mare a mare e dal Fiume fino agli estremi confini della terra. Che i nomadi del deserto si inchinino davanti a lui, e i suoi nemici mangino la polvere. Che i re di Tarsis e delle isole portino doni; che i re di Saba e Seba offrano doni.

 

Isaia 11, 6-9

E il lupo abiterà con l’agnello, e il leopardo si sdraierà con la giovane capra, e il vitello e il giovane leone ingrasseranno insieme; e un ragazzino li guiderà. Anche la mucca e l’orso pascoleranno, i loro piccoli si sdraieranno insieme, e il leone mangerà la paglia come il bue. Il bambino che allatta giocherà vicino al buco del cobra, E il bambino svezzato metterà la mano sulla tana della vipera.

 

Isaia 65, 25

“Il lupo e l’agnello pascoleranno insieme, e il leone mangerà la paglia come il bue; e la polvere sarà il cibo del serpente.

 

Amos 9, 13-15

“Ecco, i giorni stanno arrivando”, dichiara il SIGNORE, “quando l’aratore supererà il mietitore e il calpestio dell’uva colui che semina; quando i monti goccioleranno vino dolce e tutte le colline si abbasseranno”. “Anche Io restaurerò la prigionia del mio popolo Israele, ed essi ricostruiranno le città in rovina e vivranno in esse; pianteranno anche vigneti e berranno il loro vino, e faranno giardini e mangeranno i loro frutti”. “Li pianterò anche sulla loro terra, e non saranno più sradicati dalla loro terra che ho dato loro”, dice il SIGNORE vostro DIO.

 

Salmo 72, 3

Che i monti portino la pace al popolo, e le colline, rettitudine.

 

Isaia 4, 2

In quel giorno il Ramo del SIGNORE sarà bello e rigoglioso, e il frutto della terra sarà l’orgoglio e l’ornamento dei sopravvissuti d’Israele.

 

Gioele 3, 18

E in quel giorno le montagne gronderanno vino dolce, e sulle colline scorrerà il latte, e tutti i ruscelli di Giuda saranno pieni d’acqua, e dalla casa del SIGNORE sgorgherà una sorgente per innaffiare la valle di Shittim.

 

Geremia 3, 18

“In quei giorni la casa di Giuda camminerà con la casa d’Israele e si riuniranno dal paese del nord al paese che ho dato in eredità ai vostri padri.

 

Michea 4, 6-8

“In quel giorno – dichiara il SIGNORE – riunirò gli zoppi e riunirò gli emarginati, anche quelli che ho afflitto”. “Farò degli zoppi un residuo e degli emarginati una nazione forte, e il SIGNORE regnerà su di loro sul Monte Sion d’ora in poi e per sempre”. “Quanto a te, torre del gregge, collina della figlia di Sion, a te verrà… Anche l’antico dominio verrà, il regno della figlia di Gerusalemme”.

 

Isaia 60, 1-3

“Alzati, risplendi, perché la tua luce è giunta, e la gloria dell’ETERNO è sorta su di te. “Perché ecco, le tenebre copriranno la terra e i popoli saranno avvolti dalle tenebre profonde; ma il SIGNORE si ergerà su di voi e la sua gloria apparirà”. “Le nazioni verranno alla tua luce, e i re alla luce del tuo sorgere”.

 

Gioele 3, 16-17

L’ETERNO ruggisce da Sion e pronuncia la Sua voce da Gerusalemme, e i cieli e la terra tremano, ma l’ETERNO è un rifugio per il Suo popolo e una roccaforte per i figli d’Israele. Allora saprai che io sono il SIGNORE tuo DIO, che dimora in Sion, il mio monte santo, così Gerusalemme sarà santa, e gli stranieri non passeranno più attraverso di essa.

 

Amos 9, 11

“In quel giorno rialzerò il casato di Davide caduto, e murerò le sue brecce; rialzerò anche le sue rovine e la ricostruirò come ai tempi antichi;

 

Atti 1, 6

Così, quando si erano riuniti, gli chiedevano: ” SIGNORE, è in questo momento che stai restaurando il regno a Israele?

 

Let's stay connected...
Tu puoi fare cose che io non posso fare e anche io posso fare cose che tu non puoi fare, ma insieme possiamo fare grandi cose.